‎01 giugno 2017

Carlo Luigi Lanzavecchia @ Carlo Gallia ·

31 maggio ·

Genius

(MV)

L’ORGASMO DENEGATO

Da tempo, inevitabilmente, si scherza tutti sull’omonimia (anglofona) tra il più amato personaggio della Disney Factory, per noi italiani Paolino Paperino, e quello che è adesso il più odiato inquilino della White House, ovvero Donald Trump: il primo a giocarci è stato proprio il tycoon e showman newyorkese, non ancora lanciatosi in politica, quando fece collocare una riproduzione di Donald Duck al pianterreno della Tower che gli fa da residenza – e quartier generale – nella Grande Mela.
Questa gag figurativa che oggi condivido risulta effettivamente brillante ed amabile, nella sua stilizzata semplicità (quasi da uovo di Colombo). Però, appunto perché io la trovo spiritosa ed insieme bonaria (se non celebrativa), è molto probabile che la covata malefica dei Trump-haters di tutto il mondo (Italia compresa, anzi in prima linea) ci veda qualcosa di storto o meglio di capovolto.
Sì, insomma: quantunque “Duck” in inglese sia – oltre che “anatra, papero” – anche l’equivalente di “Giù la testa” (come ben sa ogni fan di Sergio Leone, «Duck! You sucker!» è la battuta completa di James Coburn, sia nel dialogo che nel titolo originali), gli hooligans dello spettacolo americano nonché corifei della sinistra globalizzata – da Rosie O’Donnell a David Harbour, da Michael Moore a Kathy Griffin e via imitando Regan MacNeil de «L’Esorcista» – avrebbero magari voluto che a capo di sotto non si vedesse quel simpatico sfigato di Paperino, bensì il degenerato Paperone – Pel di Carota in carne e ossa.
Mai disperare, comunque, o nobili spiriti women’s-lib-dem-antifà-equosolidali: non occorre mica essere un geek, per scaricare la vignetta bifronte e quindi ruotarla di 180 gradi.

In tal modo si avrà un effetto speciale, l’impiccagione in effigie dell’attuale POTUS (finché dura), per i piedi e post-mortem come nel glorioso trionfo di Piazzale Loreto; e verrà reso accessibile a tutte le resistenti e tutti i resistenti il rumoroso orgasmo multiplo, ingiustamente fin qui denegato, che una tale immagine era potenzialmente in grado di procurare negli onanisti necrofili targati PC.

———————————————————————————————————

I media, dipingendo Trump come il nuovo Oloferne, hanno fatto sì che la Griffin inscenasse quel criminale cosplay di Giuditta.
(mv)

__________________________________________________________

02 giugno 2017


Roberto Recchioni

2 giugno alle ore 1:31 ·

Si parlava della comunicazione del PD.
Se tolgono Facebook a tutto il partito fanno meglio.

http://www.glistatigenerali.com/partiti-politici/lepic-fail-del-collaboratore-di-renziche-ammette-di-essere-matteo-renzi-news/

(MV) – E pensare che Walter Veltroni, fondatore del PD, era stato un pioniere nell’uso di Facebook…
Questo “epic fail” è talmente spassoso che mi sembra una gag di Zucker-Abrahams-Zucker o di Mel Brooks

———————————————————————————————————

@realDonaldTrump

Who can figure out the true meaning of “covfefe” ??? Enjoy!

«Covfefe» might be the acronym of «Come On, Veterans! Far East Free, Early!»
(mv).

———————————————————————————————————

Il «modello tedesco per le elezioni», e soprattutto la «soglia di sbarramento», lasserei altrui.
Viva Heidi Klum.
(mv)


https://www.si.com/swim-daily/2017/05/30/heidi-klum-poses-naked-rankin-photo-book

———————————————————————————————————


1) «Res Publica» vale «Cosa Pubblica».
2) Uno slogan sinistrorso è “passare dall’IO al NOI”.
3) Ergo non dire «Cosa Mia».
(mv)

———————————————————————————————————

1)  http://www.youngcons.com/rosie-odonnell-attacks-11-year-old-barron-trump-for-being-frightened-his-father-might-have-been-murdered/?ref=FacebookPost

2)  Joe Arpaio

1 giugno alle ore 19:00 ·

Rosie O’Donell just did something unbelievable to 11-year-old Barron Trump after it was announced that he had been alarmed by Kathy Griffin’s disturbing photos…

 

http://www.westernjournalism.com/rosie-odonnell-uses-barron-trumps-reaction-to-severed-head-photo-to-attack-the-president/?utm_source=facebook&utm_medium=sheriffjoe&utm_content=2017-06-01&utm_campaign=can

(MV) – “Hatred promoted by his father?”: here it’s not just fake news but a very fake person. And, worse, she looks balanced like Annie Wilkes (another Kathy) of «Stephen King’s Misery».

[“Odio istigato da suo padre?”: qui non si tratta di semplici fake news ma di una più che falsa persona. E, quel che è peggio, essa appare equilibrata come Annie Wilkes (un’altra Kathy) di «Stephen King’s Misery»].

———————————————————————————————————

http://www.ilpopulista.it/news/1-Giugno-2017/14987/il-regalo-dell-appendino-all-islam-tutti-in-moschea-l-11-giugno.htmlMi sembra giusto ricambiare la loro buona disposizione verso il Natale. Come diceva quella canzone di Kenny Loggins? “Meet me half way”, incontriamoci a metà strada. Tutti avrebbero bisogno di un primo cittadino come la Zerbino.
(mv)

———————————————————————————————————

«Mancò la fortuna, non il valore»: l’esatto contrario che a tale nomenklatura.
La vera Italia è quella che grida «Ricordatevi di El Alamein! Viva la Folgore!».
(mv)

http://www.oltrelalinea.news/2017/06/02/linsulto-alla-folgore-ci-fate-odiare-anche-il-2-giugno/

__________________________________________________________________

03 giugno 2017

Per andare a vedere «Wonder Woman», possibilmente in 3D, non avevo bisogno di motivazioni aggiuntive. Ma è comunque gratificante reagire al bando o boicottaggio di chi (dallo stato del Libano ai singoli anti-sionisti d’Occidente) biasima la splendida protagonista Gal Gadot, israeliana, in quanto fervida sostenitrice di Tel Aviv (“a spada tratta”, da ex militare qual è) contro i finti democratici e veri terroristi di Hamas.

———————————————————————————————————

I Trump-haters, riscaldati e globalizzati, hanno raggiunto il climax.
(mv)

———————————————————————————————————


THE CLIMATE DESTROYERS!

Questa immagine non è soltanto la prova regina del Russia-gate, come abitualmente si legge, per l’evidente familiarità di Trump con il capitano Marko Ramius, comandante del sommergibile nucleare Ottobre Rosso.

Essa, ancora di più, è la pistola fumante della Global Warming War (così la chiamo io), per l’altrettanto evidente familiarità di Trump con il criminale tycoon Sir August de Wynter (un nome, un programma), che voleva ricattare il mondo tramite il controllo e lo sconvolgimento dei suoi equilibri climatici.

———————————————————————————————————

http://www.ilgiornale.it/news/politica/bufala-rinnovabili-proprio-donald-che-salva-pianeta-1404653.html

(MV) – “The Donald” che diventa Phantom Duck, o meglio ancora Duck Avenger (i nomi di Paperinik per il mercato USA).
Come direbbe Clint Eastwood – suo grande supporter – in SUDDEN IMPACT, “Go ahead… Make our days” (Vai avanti… Facci felici).

__________________________________________________________________

04 giugno 2017

Sauro Pennacchioli @ MOMENTO POP

3 giugno alle ore 22:17

Il nano del branco di King Kong.

(MV) – Provate a proporre oggi una simile scena alla splendida Brie Larson, interprete del recente “Skull Island” (nonché futura Carol Danvers / Captain Marvel), e lei vi inseguirá con un’ascia bipenne.

———————————————————————————————————

Il cambiamento climatico vero e grave, l’autentico surriscaldamento globale, quello da una relativa condizione di pace ad un assoluto stato di guerra, continuano criminalmente a minimizzarlo se non giustificarlo.

———————————————————————————————————

Bravi, continuate a fare opera di fiancheggiamento gridando – falsi come l’Iscariota – alla xenofobia, al razzismo, all’islamofobia… Sono tutte parole d’ordine (d’ordine per modo di dire) con cui imbellettare il profilo dei social; così come una volta, scrisse tempo addietro Alberto, per ben figurare in società bastava “un «Giù le mani dal Vietnam!», ben portato”.
Moriremo tutti, anzi voglio ancora dire moriremmo tutti – anche grazie a voi – prima del tempo (i singoli individui e l’intera civiltà occidentale); ma voi sareste sicuramente i cadaveri più equosolidali, accoglienti ed inclusivi di tutto il cimitero.

Di questo potete andare bergogliosi, e pure bergoglioni.

———————————————————————————————————


http://www.ilpopulista.it/news/2-Giugno-2017/15013/ius-soli-fedeli-chiede-di-accelerare-sulla-svendita-della-cittadinanza-italiana.html#.WTONMqUdpfQ.twitter(MV) – Immagino che la ministressa abbia perorato lo “ius soli” sùbito dopo aver benedetto l’esistenza di Google Translate.

———————————————————————————————————

Have you got a mission, James?
– Yes. I am to eliminate all free radicals.
(“Enough is enough”, Theresa May).

———————————————————————————————————

Sono uno che, nel football, va molto a simpatie individuali: Massimiliano Allegri e Gianluigi Buffon (che siano entrambi toscani non è determinante) mi vanno più a genio di Zinedine Zidane – ci vuol poco – e di Cristiano Ronaldo.

Quindi, benché supporter viola (nel senso di Fiorentina, ovviamente), avrei in fede mia desiderato che la Juventus coronasse l’equivalente del Grande Slam tennistico.

Ma purtroppo il Real Madrid ha un fatturato quasi doppio; ed anche se i milioni non vanno in campo, come suol dirsi, certamente ci vanno quei ricambi di valore che a suon di milioni tu puoi ingaggiare e che consentono ai tuoi top-player di rifiatare, nell’arco di una stagione estenuante, per giungere all’appuntamento-clou nelle migliori condizioni possibili.

Sinceramente, vi àuguro più fortuna la prossima volta.

———————————————————————————————————

Nerds’ Revenge

4 giugno
·

Oggi, 28 anni fa, non è successo nulla.

– TLt

Pecunia non olet.
Pechino neppure.
(mv)

P.S. (06 giugno) – Onore alla Pagina “Nerds’ Revenge”, che domenica 4 giugno u.s. – nell’universale “Dàgli a Trump” – si è meritoriamente ricordata di non far calare l’oblìo, anzi l’omertà, sulla strage comunista di Piazza Tienanmen.

———————————————————————————————————

05 giugno 2017

«Cabinet Office Briefing Room A»: COBRA.
Era ora, di convocarlo.
(mv)


—————————————————————————————-

“SEMINARE il panico”, si dice non a caso; per poi mietere quello che Hammett definì un “Red Harvest”.

———————————————————————————————————

Anche il Blue Whale Challenge, inducendo al suicidio, riduce le emissioni di CO2 prodotto con il metabolismo ossidativo.

———————————————————————————————————

CLIMATERROR
(climaterrorismo).
– mv –

__________________________________________________________________

06 giugno 2017

Ah, la faccia di chi – come Hanoi Jane – attacca Trump sul sessismo e voleva rimandare i Clinton(s) nell’Oval Office…

———————————————————————————————————

–  I “motivi di salute” siano concessi esclusivamente agli assassini e stragisti perbene: Br, Lc, Pot-op e via comunisteggiando…

–  I “motivi di salute” solo a chi ha il pedigree: Br, Lc, Pot-op e via comunisteggiando…
Exempli “gratia”: Sofri e Bompressi.

———————————————————————————————————

I “fatti separati dalle opinioni”? L’ideale. Ma io sono realista: mi accontenterei che i fatti fossero separati dagli artefatti.

———————————————————————————————————

Giorgia Meloni

5 giugno · Roma, Lazio ·

L’Arabia Saudita accusa il Qatar di finanziare il terrorismo islamico. È come se Stalin accusasse Lenin di essere comunista

(MV) – Ineccepibile: due religioni, due totalitarismi, due “Dàgli all’infedele”.

———————————————————————————————————

http://www.giornalepop.it/la-fighetteria-antirazzismo/

(MV) – “La fighetteria dell’antirazzismo”, immagine speculare del razzismo, mi ricorda molto la bella e vacua figlia-di-papà (Melora Hardin) che nel film «Soul Man», di Steve Miner – 1986, è attratta sessualmente dallo studente black (senza sapere che lui – C. Thomas Howell – si è tinto la pelle, ed increspato i capelli, per accedere con una borsa di studio all’università di Harvard):

– Vedi, per me non esistono il bianco e il nero, ma solo sfumature di grigio…

———————————————————————————————————

Imola Oggi

6 giugno ·

Pagliaccio.
I terroristi di Londra, già noti alla polizia, sventolavano pure bandiere dell’Isis in un documentario, ma nessuno li ha cacciati. Il sindaco islamico vuole invece cacciare Trump! (quindi dimostra che Trump ha ragione)

http://www.imolaoggi.it/2017/06/06/il-sindaco-di-londra-vuole-cancellare-la-visita-di-trump/

(MV) – Sì, ma quello di “It”…

Le sue relazioni pericolose, con ambienti estremisti, erano ben note. Mi dispiace molto che i londinesi paghino un prezzo così alto, per non averle considerate al momento del voto; e spero che adesso non si bevano quel ridicolo e vigliacco scaricabarile, sui tagli Cameron-May agli organici delle forze di polizia.

———————————————————————————————————

Niente da spartire con l’omòfono. Questo con la K, i tagliagole, li eliminava.

Marco Valori

 

Annunci