13 aprile 2017

Si comincia a ragionare. Con «buona pace» di quelli che “Bisogna trattare, con l’Isis”: vero, Dibba?

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/contro-lisis-trump-lancia-super-bomba-pi-potente-ordigno-non-1385787.html

———————————————————————————————————

Mi raccomando, antitrumpisti, eh… Ora voglio vedere ovunque i cartelli “NOT IN MY NAME”: per tutti quei poveri, onesti aguzzini stragisti.

———————————————————————————————————

Dopo le turpitudini e le bestialità VOMITATE da certi anti-trumpisti, mi rifarò la bocca con una meno invasata: Regan McNeil (Linda Blair).

Linda Blair, qui – come d’uopo – ben più che “barely legal”, nell’autoparodìa «Repossessed» (con Leslie Nielsen)

———————————————————————————————————

Come diceva Rooster Cogburn, sparando sulle casse di nitroglicerina accanto agli assassini:
QUESTO È IL GIUDIZIO DI DIO, FIGLI DI PUTTANA!

———————————————————————————————————

14 aprile 2017

(Con maggior precisione filologica)

Donald John Trump come Duke John Wayne.
Showdown a ca. 1h 23′:
– BASTARDI! È IL GIUDIZIO DI DIO, PER VOI! BASTARDI!

———————————————————————————————————

A good beginning…
Un mio piccolo meme, sempre con «buona pace» di quelli che “Bisogna trattare, con l’ISIS” (o IS): vero, on. Di Battista?

 

———————————————————————————————————

Estrarre a sorte il direttore del Tg1? E perché, una volta al potere, non organizzare gli Hunger Games con relativo sorteggio dei “tributi”?

——————————————————————————————————–

10, 100, 1.000 MOAB.

———————————————————————————————————

Su, anti-trumpisti, coraggio! Cosa aspettate a tirar fuori Kubrick, “Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb?

———————————————————————————————————

Su, anti-trumpisti, coraggio! Cosa aspettate – naturalmente dopo Kubrick – a storpiare Jonathan Demme, con un bel «Married to the MOAB»…?!

———————————————————————————————————

“È la diversità di opinioni che rende possibili le corse dei cavalli”.
Twain evocava solo i cavalli, però.
NON i cani rabbiosi, a due zampe.———————————————————————————————————

“La diversità di opinioni rende possibili le corse dei cavalli” (M. Twain).
La diversità nell’esprimerle rende possibili i Cujo a due zampe.———————————————————————————————————

Hai visto i social, Clint? Parecchi cosplayer dei politologi affermano che Donald Trump sia un guerrafondaio, un…

———————————————————————————————————

Prender l’armi contro un mare d’affanni e, contrastandoli, por fine ad essi.
Ma con un mare di anti-Trump acefali ed abietti… GO TO HELL.———————————————————————————————————

RELOADED (in ogni senso)

La frase, in cui ho solo cambiato il nome del criminale (Chains), è tratta dal film «Stone Cold / Forza d’urto», di Craig R. Baxley (1991).

__________________________________________________________________

15 aprile 2017

Che la rabbia anti-Trump dei vari Cujo, da Rosie O’Donnell al SNL ai gruppettari di Fb, non risparmi il minore dei suoi figli, MI FA SCHIFO.

——————————————————————————————————–

Enrico Mentana

Ieri alle 5:35
·

Fratelli baüscia e casciavit, abbiamo scelto il giorno meno adatto per guardare a Oriente. Comunque che la Fozza sia con noi, Kim permettendo.

(MV) – Un po’ come dire “ROGUE ONE permettendo”.

———————————————————————————————————

Spero di poter dire, molto presto, “C’è un nuovo inquinante, nell’aria, e lo chiamano Kim Jong-un”.

———————————————————————————————————

16 aprile 2017

Nuovo test della NK, con missile balistico intercontinentale.
Ma i Cavalieri dell’Apocalisse sono Trump e Tillerson.
Il piacere dell’onestà.

———————————————————————————————————

Con i panciafichisti di oggi, l’Europa sarebbe ancora sotto il giogo del Terzo Reich.
Quello a denominazione d’origine controllata, intendo.

———————————————————————————————————

Giorni fa, Rizzo ha inaugurato una sezione del PC: intitolata a Karl Marx.
Non ci rendiamo conto di quanto siamo avanti, rispetto agli USA.

———————————————————————————————————

Paese che vai, usanza che trovi.
C’è chi accende un lumino, per celebrare un suo avo, e chi accende un missile balistico intercontinentale.

———————————————————————————————————

Test missilistico per celebrare i 105 anni dalla nascita del primo tiranno.
Il modo migliore per legittimare il grido “Li mortacci vostri!”.

———————————————————————————————————

La Cina cpmunista che offre agli USA mediazione o appoggio, contro un suo picciotto, è affidabile quanto i Danai recanti in dono il Cavallo.

__________________________________________________________________

17 aprile 2017

“L’alba di una nuova èra” etc.
Ma io non riuscirò ad accettare, MAI, che il Derby della Madonnina sia diventato il Derby del Piccolo Buddha.

———————————————————————————————————

Testo italiano di Gianni Boncompagni per gli end credits del film “Diamonds Are Forever / Una cascata di diamanti”.

———————————————————————————————————

Io ti spiezzo in due” (libero adattamento dell’originale “I must break you“) fu una trovata di Gianni Boncompagni.

———————————————————————————————————

ONORE a chi ha fatto la storia dello spettacolo; anche con decine di fanciulle.
ESECRAZIONE per chi le sogna come premio di nefandezze.

——————————————————————————————————-

Pretenziose nullità che, senza neppure una parvenza di pietas, osano vilipendere un gigante dello spettacolo italiano.
Sociopaths networks.

__________________________________________________________________


18 aprile 2018

Hai avuto fortuna e gloria.
Hai avuto donne giovani e leggiadre.
Abbi pazienza, mica pretenderai anche l’umana pietas ed il civile rispetto?

———————————————————————————————————

Per invertire le responsabilità della crisi coreana, fra Kim Jong-un e Donald Trump, non occorre avere un cervello da colibrì.
Però aiuta.

———————————————————————————————————

Di fronte alle risoluzioni Onu violate da Cicciobullo, ho molto rivalutato la serietà applicativa delle GRIDE spagnolesche contro i “bravi”.

——————————————————————————————————–

Poiché l’Onu, in sigla anglofona Uno, lascia impunemente violare le sue risoluzioni,completiamo la desinenza del suo pupillo: Kim Jong-Uno.

———————————————————————————————————

Chi dà del bellicista a Trump, ignorando le risoluzioni Onu violate, dimostra un senso democratico-legalitario pari a quello di Cicciobullo.

———————————————————————————————————

Quelli che “le regole condivise”, quelli che “la legalità democratica”… ma poi, sentendo il richiamo della foresta, difendono Cicciobullo.

——————————————————————————————————–

Quelli che fanno le teste di LAZZO sull’«esportazione della democrazia», dagli USA, tentarono di importare qui il totalitarismo, dall’URSS.

———————————————————————————————————

Pochi giorni fa, anche Bergoglio ha stigmatizzato l’attuale “guerra a pezzi”.
Ma c’è chi si impegna molto, nell’opera di comporre il puzzle.

———————————————————————————————————

Un lutto diventa occasione di infame calunnia politica, sui sociopaths network: il problema non è l’analfabetismo ma la BARBARIE di ritorno.

———————————————————————————————————

Ma quali “leoni” un cazzo! Non manchiamo di rispetto al Re… Io vedo esclusivamente SCIACALLI da tastiera.

———————————————————————————————————

“SPARO SOLO AGLI SCIACALLI”
Molti sanno che “Jena” Plissken, nella versione originale di «Escape from New York» (e del sequel «Escape from Los Angeles»), porta il nome di un altro animale: “Snake”.
Un adattamento simile c’era già stato in «Wagon Master / La Carovana dei Mormoni», di John Ford (1950). Il personaggio della guida Travis Blue (Ben Johnson), a precisa domanda – “You boys ever draw on anybody?” – aveva dichiarato “No, sir. Just snakes”: ebbene, nel dialogo italiano i serpenti diventarono “sciacalli”.
Quando alla fine del film Travis Blue fa fuori i villains, cioè la banda dello stesso che prima l’aveva interrogato in quel senso, il capocarovana Elder Wiggs (Ward Bond) non può far a meno di esternargli la sua sorpresa:
– I thought you never drew on a man?
– That’s right, sir. Only on snakes.
Però devo ammettere che il doppiaggio nella nostra lingua non è di minor effetto (anzi):
Non avevate detto che non sparavate mai addosso agli uomini…?
– Infatti. Io sparo solo agli sciacalli.

http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-8f34e2e1-9ef7-4543-ad67-4eee37e93d5a-cinema.html

__________________________________________________________________

19 aprile 2017

Un turpe castello accusatorio può essere caduto, come quelli di carte.
Ma non si ferma la character assassination dei vili squadristi rossi.

———————————————————————————————————

La nostalgia CANAGLIA di Stalin, sui sociopaths networks, per cui si continua a diffamare nonostante le sentenze, NON PUÒ rimanere impunita.

———————————————————————————————————

YOU GIVE JACKAL A BAD NAME

Ah, i forcaioli indefessi e perbenisti che, in morte di un grandissimo autore e regista, si attaccano esclusivamente ad un suo vituperato Tv-show di 25 anni fa, rivangando gravi quanto becere accuse di rilevanza giuridica…

Come se, all’epoca, la magistratura avesse dormito ed avesse considerato l’obbligatorietà dell’azione penale una sorta di favola della buonanotte: siete ridicoli, prima di qualsiasi altra cosa, assolutamente ridicoli.

E tutto questo con quale fine, chiaro come il sole a mezzogiorno? Quello di rinfocolare, oltre ogni grado di giudizio, oltre ogni limite di decenza e – alla base – oltre ogni prerogativa di civiltà (“Parce sepultis”, mai sentito?), il delirante teorema persecutorio contro l’editore del medesimo programma, e di lì a poco leader politico, tuttora sulla scena “alive and kicking” (ma non nel senso – purtroppo per i forcaioli – di scalciare a mezz’aria, appeso per il collo ad un nodo scorsoio, con il cartello “nemico del popolo”).

Il sarin non è un cazzo, in confronto ai fetidi miasmi della vostra miserabile e malefica ideologia,

You give Jackal a bad name, motherfuckers.

———————————————————————————————————

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12360881/cremona-vescovo-vieta-preghiera-caduti-fascisti–.html#.WPcsO5Mrhxg.twitter

(MV) – I democratici nonché patrioti sarebbero i gappisti, scagnozzi di Stalin che cominciò la guerra da alleato di Hitler?

———————————————————————————————————

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/parata-nera-25-aprile-sala-costretto-resa-non-possiamo-1387243.html

Democratici e patrioti erano i gappisti, scherani di Stalin che iniziò la guerra alleato con Hitler?

———————————————————————————————————

Roberto Recchioni

19 aprile alle ore 10:42 ·

Il problema del forcone è che quando l’impugni per alzarlo sopra la testa, contro i soprusi e le iniquità, la gente, dietro di te, ti dice “bravo”.
E tu ti senti grande e forte, e lo sai che è merito del forcone. Allora inizi ad alzarlo sempre più spesso, perché ti fa sentire bene. E il forcone diventa sempre più grande e la cause conto cui lo innalzi, sempre più piccole. Fino a quando non diventi uno di quei contadini ottusi che vanno al castello della Bestia per ucciderla.
O Selvaggia Lucarelli. O le Iene e Striscia.
O Report.

Marco Valori
Mi viene in mente Sean Mallory (con la sua dinamite), che però avrebbe avuto la consapevolezza per ammetterlo: “Quando ho cominciato a usare il forcone, allora credevo anch’io in tante cose. In tutte. E ho finito per credere solo nel forcone”.

Claudio Volpi
No dai è diverso, quella era più che altro disillusione.

MV Sì, indubbiamente è un caso ben diverso (disillusione, certo, o – come ho detto io – consapevolezza); però mi è scattata quella pura, opinabile, associazione di idee sul “lasciarsi prendere la mano dal MEZZO”, nel perseguire il fine che si ritiene giusto.


———————————————————————————————————

Claudio Volpi

19 aprile alle ore 19:10 ·

Che brutta fine hanno fatto i radicali, dopo una vita spesa a difendere la laicità dello Stato, la separazione Stato-Chiesa e a parlare di ingerenze straniere ogni qualvolta le gerarchie vaticane si esprimevano sulla politica italiana, eccoli qui qualche giorno fa nella marcia di Pasqua ad implorare un intervento del Papa a favore dell’amnistia… ormai non solo hanno perso qualsivoglia rilevanza politica, ma pure la faccia.


(MV) – E l’involuzione speculare a questa, nonché complementare, mi sembra che sia il “radicalizzarsi” di Bergoglio.

__________________________________________________________________

22 aprile 2017

Quale che sia per ciascuno il significato dell’espressione, Erin Moran / Joanie Cunningham è nata alla vita eterna.

—————————————————————————————-

Il latino non diventerà mai una lingua morta.
Non fino a quando ci saranno biechi ribaltatori della realtà a suon di “Cui prodest?”.

———————————————————————————————————

Una volta erano negrieri.

———————————————————————————————————

23 aprile 2017

http://www.ilgiornale.it/news/politica/campi-profughi-lager-perch-stavolta-papa-esagera-1388834.html

(MV) – Al tempo: non confonda l’Italia con la sua Argentina di 40 anni fa, che incarcerava anche i gesuiti.

———————————————————————————————————

– Né con lo Stato né con le brigate rosse!
– Ma fa più paura l’Isis o la Le Pen?
I soliti fiancheggiatori, mascherati da “terzisti”.

———————————————————————————————————

Contro Marine Le Pen, nel secondo turno, già si predispone una grande ammucchiata priva di inibizioni; anzi, un’ammucchiata Macron-scopica.

__________________________________________________________________

24 aprile 2017

http://www.occhidellaguerra.it/francia-citta-alla-sinistra-campagne-alla-le-pen/

(MV) – I soloni sinistrorsi hanno un argomento in più, per il loro ancestrale disprezzo del popolo bue operaio ed agricolo.

———————————————————————————————————

(Si ringrazia Chris Morgan, sceneggiatore di F&F da “Tokyo Drift” ad oggi).

__________________________________________________________________

25 aprile 2017

La “satira” ha prodotto, nel tempo, varie scurrilità e scelleratezze da alienati.
Ma è con Trump che si raschia il fondo, dell’abisso rosso.

———————————————————————————————————

Tutti pazzi per Emmanuel Macron.
Neanche fosse Nathalie Emmanuel.

———————————————————————————————————

La Francia è pronta per il gender-swap di “Emmanuelle”.
Si chiamerà “Emmanuel, le toy-boy”.

_________________________________________________________________

26 aprile 2017

Finalmente ieri si poté rendere onore ai Guardiani della Galassia, contro le Forze del Male.
(Per inciso, uscì anche il film di James Gunn).

——————————————————————————————————-


Una punta di troppo.
Ed il colore sbagliato.

———————————————————————————————————

I Francesi stanno per avere una Première Dame di nome Brigitte.
Ma purtroppo non siamo nei 70s.

__________________________________________________________________

27 aprile 2017

Quis custodiet ipsos custodes? (Giovenale).
Quis liberabit nos a «liberatoribus»?

———————————————————————————————————

Di Jonathan Demme, il primo film che vidi e sùbito amai fu «Last Embrace», 1979, qui ribattezzato «Il Segno degli Hannan»: meraviglioso esercizio di stile “à la Hitchcock” fin dall’immagine del manifesto, in cui si fa notare anche il gioco grafico sulla “A” della seconda parola (un anno prima rispetto a quello sulla “K” del depalmiano «Dressed to Kill», meglio riprodotto sulla “V” del titolo italiano «Vestito per uccidere»).).


———————————————————————————————————

Per trovare qualcuno che abbia sposato la sua docente di 25 anni più grande, ci vuole il fratello di Phoebe in FRIENDS.
Che è una sit-com.

———————————————————————————————————

La cosa più rivoltante sono i forcaioli del “caso Ruby” che, pur di gambizzare la Le Pen, dànno l’ennesima riprova di moralità double-face.

———————————————————————————————————

I’m so young and you’re so old
This, my darling, I’ve been told
I don’t care just what they say
‘Cause forever I will pray
You and I will be as free
As the birds up in the trees

Oh, please, stay by me, Diana…

———————————————————————————————————

Io non ho amici.
Io ho un partito.

———————————————————————————————————

Woody Allen, con questo cameo nel film «Celebrity», dette il suo contributo alla “mitologia” trumpiana.


__________________________________________________________________

28 aprile 2017

Non si discute l’antifascismo di Ferruccio Parri; che parlò di “macelleria messicana”.
Quindi chi rivendica Piazzale Loreto, è un carnefice.

———————————————————————————————————

Dal Patto con Hitler al Patto di Varsavia, per soggiogare mezza Europa.
E ancora ci sono farabutti che esaltano Stalin & C. come Liberatori.

———————————————————————————————————

Renzi ed Emiliano sembrano un po’ Fast Eddie Felson e Minnesota Fats.

———————————————————————————————————

A proposito di certe Organizzazioni e relativa operosità…

Marco Valori

25 novembre 2015 ·

Il vincitore del Premio Oscar 2015 per la miglior espressione eufemistica è… “007 SPECTRE”!
Per il discorso pronunciato dalla criminale Dottoressa Vogel, nella riunione romana, al cospetto del Numero 1 Ernst Stavro Blofeld:
Grazie alle dimissioni del Consiglio (contro la Tratta delle Bianche; nds), abbiamo inserito più di 160.000 donne immigrate NEL SETTORE RICREATIVO.

———————————————————————————————————

All’improvviso, dal cinema civile dei 70s, ti risuona in testa un certo titolo…

__________________________________________________________________

29 aprile 2017

A certe ONG preferisco di gran lunga gli OMD, quelli di “Enola Gay”, ché hanno le Orchestral Manoeuvres in the Dark solo come denominazione.

———————————————————————————————————

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/notizie-nascoste/824430/clinton-donne-non-smettano-di-lottare.html#.WQTpoN_dZvF.facebook

Solo il Soffitto di Cristallo? Mentre il Palazzo di Vetro affida i diritti delle donne ai tuoi foraggiatori sauditi?

———————————————————————————————————

30 aprile 2017

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ha-infranto-tab-e-finisce-sbarra-1391107.html

ONG-BAK, in lingua Thai, vale “testa tagliata”.
Ciò che vogliono le ONG, ed i loro compagni di merende.
——————————————————————————————————–

http://www.brevanews.it/2017/04/29/manifestazione-dei-nostalgici-del-duce-a-dongo-anpi-protesta/

L’ispiratore di ogni “macelleria messicana” sarà soddisfatto: in Italia non c’è la “dittatura del proletariato”, ma quella del «partigianato» sì.

———————————————————————————————————

I vigliacchi assassini dello studente Sergio Ramelli hanno fatto carriera nel SSN.
Primum non nocere”, eh?
Sì, primo non nuocere ai “compagni che sbagliano”; ammesso e non concesso, l’«errore».
Spero almeno che per tutti quei vili malfattori (e quelli di Primavalle, e innumerevoli altri) ci sarà un posto speciale – meglio prima che poi – anche là dove dico io.

VOGLIO sperarlo, e crederlo.

__________________________________________________________________


Marco Valori (aka Marco Val aka valorim60)

Annunci