12 agosto 2016

Clint Sindaco 18198.t.W630.H354.M4

http://www.teleborsa.it/Accadde-Oggi/8-aprile/1986-clint-eastwood-sindaco-a-carmel-10.html
Dio, quanto mi mancano gli anni ’80…!
A parte Ronald Wilson Reagan (“The Man who won the war”, io non mi stancherò mai di citare la dedica di Tom Clancy), in questa immagine ci sono il sergente Highway di «Heartbreak Ridge / Gunny» ed il sergente Foley di «An Officer and a Gentleman»: scusate se è poco.

Come dite…? Manca il sergente Hartman di «Full Metal Jacket»? Non si può avere tutto, nella vita. Difatti, continuare ad avere un immenso cineasta anche nei decenni successivi, fino a tutt’oggi, non ha consentito agli USA (e dunque a tutto l’Occidente) di avere un altro Commander-in-Chief degno di questo nome e dello stesso Ronnie Reagan.

Se l’esperienza politica del Nostro già Dirty Harry Calla(g)han, dopo i due anni da sindaco della cittadina californiana Carmel-by-the-Sea (1986-88), fosse proseguita e progredita fino alle presidenziali del 1992-’96, la Storia sarebbe cambiata: ci saremmo persi un capolavoro del calibro di «Unforgiven / Gli Spietati» ma il Clinton giusto, ovvero Clinton “Clint” Eastwood Jr, avrebbe sicuramente sconfitto il Clinton sbagliato, ossia William Jefferson “Bill” Clinton, confinandolo a Little Rock quale governatore dell’Arkansas.

E soprattutto oggi, anno di grazia 2016, non avremmo davanti a noi altri quattro anni – ben che vada – con quella bella Coppia (anzi, quel bel paio) di campioni politically correct a fare danni dalla White House, in perfetta continuità con l’ottennato dei loro equivalenti epigoni black (praticamente la loro “carbon copy”, avevo scritto due anni fa sul blog; senza offesa per il magnifico Louis Gossett Jr.).

Vabbè… Confortiamoci con l’aspettativa di quando finalmente rivedremo apparire sullo schermo la scritta “A Malpaso Film”…

«HEARTBREAK RIDGE (Gunny)», di e con Clint Eastwood, 1986:
If you ladies think that you can slip and slide just because your last sergeant was a PUSSY…
(Se voi signorine pensate di continuare a fare le lavative solo perché l’altro sergente era un RAMMOLLITO…).

Marco Valori (aka Marco Val / valorim60)

———————————————————————————————————

29 agosto 2016 (prima salva degli Alamo Wolverines)

ComicBook.com / Facebook:
Breaking: Gene Wilder, star of Willy Wonka & the Chocolate Factory and many more films, has passed away. R.I.P.
http://comicbook.com/2016/08/29/gene-wilder-dies-at-83/

Vaya con Diòs, Waco Kid.
(MV)

30 agosto 2016 (seconda e terza salva degli Alamo Wolverines)

– Where are you headed, cowboy?
– Nowhere special…
– “Nowhere special”: I always wanted to go there.
– Come on!

VAYA CON DIÒS, WACO KID.

Cowboys & Indians Magazine / Facebook:
We say good-bye to Gene Wilder, the “Willy Wonka” star who earned his spurs into two comic westerns.
http://www.cowboysindians.com/2016/08/farewell-to-blazing-saddles-star-gene-wilder/

Those spurs are deserved: “The Waco Kid” and “The Frisco Kid” will ride forever.
(MV)

GeneWilderBlazing
Marco Valori (aka Marcoval / valorim60)

5ae00fcbcf8d12538aba4c254f5e6728

Annunci