Updated 27 febbraio 2015, h. 21.30kim-jong-renzi


 

Certo, avrei di gran lunga preferito mantenere in bella evidenza Sienna Miller; magari per un altro paio di settimane, onde propiziare il giusto riconoscimento (a lei stessa ed alle altre cinque categorie di «American Sniper») nella Notte del 22 febbraio.
Ma i riversamenti dai social media (specie Twitter), in appendice al post precedente, avevano già prodotto uno stato di elefantiasi; e quindi hanno reso indifferibile l’apertura di una nuova pagina (che spero di chiudere prima possibile, in tutti i sensi: “Düra minga”).
1423234079-1511206-837836549610301-3423707081926550874-n RENZI LEGGELa reazione immediata, a tale domanda, sarebbe stata quella di rispolverare una storica rubrica di Cuore: “E chi se ne frega?”; magari adattandone il titolo con l’ancora più pregnante formula romanesca “Esticazzi?” (o con il suo rafforzativo “Estigrancazzi?”).
Ma al giorno d’oggi mi appariva troppo oleografico e sbrigativo, per un post su internet. Meglio cercare d’inventarsi qualcos’altro.

FROM GOOGLE+

06 febbraio 2015

Io plaudo all’iniziativa pubblicitaria di Feltrinelli, giacché apprendere che cosa il premier ami leggere è di grande interesse per ogni cittadino-bibliofilo.
Non sembri culto della personalità, dunque, se aggiungo che sarebbe parimenti istruttivo conoscere quali siano le preferenze di lui medesimo, e del suo entourage, anche in fatto di cibo materiale: per poi ordinare senza alcuna esitazione la medesima cosa, come fa la matura cliente della tavola calda vedendo quanto appaia compiaciuta Sally Albright – Meg Ryan.
http://www.ilgiornale.it/news/politica/spot-feltrinelli-renzi-cosa-legge-premier-1090565.html

————————————————————————————————————–

07 febbraio 2015

Chissà se nello stand di Feltrinelli, sui libri più amati dal premier, vi sia anche questo (spiegherebbe molte cose):Tre giorni di Pompei—————————————————————————————————————————————————–

– FROM TWITTER

07 febbraio 2015

– Siamo tutti Latorre e Girone.
Anche entro i Confini Patrî.
Se (non sia mai) ci troviamo costretti a sparare, per difendere vita e proprietà.

– Montanelli, che era armato, non rispose al fuoco dei suoi vili “gambizzatori”. Qualcuno non aspettava altro, per farlo schiaffare in galera.

– Sul fatto che il governo abbia comunque “i numeri”, non c’è di che sindacare. Però, d’ora in poi, conterà soprattutto quello dei trapezisti.

– “Scelta Civica” si è finalmente dimostrata una “Scelta di Sofia”, nel senso di macchinazione bulgara.
http://www.ilgiornale.it/news/politica/truffa-renzi-compra-i-voti-1090840.html

08 febbraio 2015

– Al di là delle apparenze, ora è finalmente chiaro il reale significato dell’abbreviazione EXPO:
EX-POLITBURO.
Poco “Ex” e molto “Politburo”.

– Ieri intravidi un programma RAI sulla neve e gli sport invernali.
Si chiama «LINEA BIANCA».
Sono le piccole cose che ti ripagano del canone.

– Tutti cantano San Renzi.

– Renzi ha detto che questo sarà l’Annus FELIX.
Io vedo più SILVESTRO, gatto maldestro; incrociato con FRITZ, il pornogatto di Crumb e Bakshi.

– Le statiste PD, che tanto amano sentenziare davanti alla telecamera, si diano meno arie: manca loro una C per essere le PCD, Pussycat Dolls.

– Occorre una C per essere le PCD e cantare “Don’t Cha” = “Non vorresti?”.

– “Tu vuoi venire a Roma e fingerti qualcuno, senza essere nessuno? Sei nel posto giusto”.
ARNO, su tutti gli schermi d’Italia da dodici mesi.

– Se la RAI (TG2) ritiene fuori corso il titolo di “Cavaliere”, lo èviti del tutto; anziché premettervi un “ex” di vacuo spregio maramaldesco.

– La Vicerè(nzi) trova commovente che il Cav prospetti una “deriva autoritaria”? Per inquietare, in effetti, basta il realismo del sostantivo.

09 febbraio 2015

– C’era un Batrace borioso che impose un Re Travicello e, imitato dalle vicine femmine, non cessava di gonfiarsi.
Finché non implosero, tutti.

10 febbraio 2015

– Un altro grande passo per cambiare l’Italia: i proprî fidi nei posti-chiave del parastato, ovvero lo spoil-system senza vittoria elettorale.

– In un certo senso ha ragione l’augusta Vicerè(nzi) Serracchiani: non c’è alcuna “deriva”, autoritaria.
Quella è sempre stata la rotta fissa.

– Già appariva strambo cooptare nel governo chi si era bollato come “vice-disastro”; ma assegnargli proprio il Ministero dei Beni culturali…

– Giornata del Ricordo: data in cui istituzioni ed informazione devono parlare di Foibe senza mai usare le parole tabù.

parolevietate

– Forse non tutti sanno che la sigla RAI sta per “Radio Audizioni Italiane”.
E non, come si potrebbe credere, per “Renzi Autòcrate Invadente”.

11 febbraio 2015

– La presenza di Matteo Renzi sugli schermi di regime non è poi così ipertrofica, in confronto al dittatore Coriolanus Snow di «Hunger Games».

– Fra le mode che ritornano ciclicamente, in «Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Pt.1ª», Effie Trinket cita anche la democrazia.
Speriamo.

– Vendola, ai microfoni del TG1: “Il patto del Nazareno è CREPATO”.
C’è poco da fare: la classe non è acqua. E così pure la lotta ALLA classe.

13 febbraio 2015

– In Parlamento, tempi rigorosamente contingentati ad ogni ripresa dei lavori: quando suona la campanella, ognuno deve tornare nel suo angolo.

– Ennesimo panegirico di Obama da parte della Botteri. Le manca solo di affermare: il vero Black Captain America è lui.

  • Captain-America_2977763b

– Darsi come definizione l’aggettivo “gay” = “gaio”, ma non saper sorridere di sé stessi: che sussiego.
http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/i-gay-attaccano-luca-e-paolo-festival-banalizzati-i-diritti-1093634.html

14 febbraio 2015

– Minaccia dal Nordafrica: “L’Italia è pronta a combattere”. Manco fosse Theodore Roosevelt. «Il Vento e il Gentiloni».

– Dopo 86 anni, un altro St. Valentine’s Day Massacre; ma stavolta nel paese originario di Al Capone e ai danni della democrazia parlamentare.

– Le elezioni, regolari, sono l’essenza della democrazia: chi le degradi a spauracchio, sasso da mettere in bocca all’opposizione, che cos’è?

– Che una lunga (?) marcia sia partita da una stazione ferroviaria, la Leopolda di Firenze, basta ad imporre di NON DISTURBARE IL MANOVRATORE?

– Dum Romae (non) consulitur, Sirte expugnatur.

– I terroristi alle porte e c’è chi favoleggia di missioni ONU sotto la guida dell’Italia. Ecco l’unico “Peacekeeper”:

peacekeeper-smg-weapon-bo2

– Fine del Nazareno, tartassamento di Mediaset: si ottiene di più con una parola “gentile” e una stangata che soltanto con una parola gentile.

15 febbraio 2015

– Mads (Mikkelsen, Le Chiffre), al Casino Royale, va fuori dai gangheri ma con classe. Matteo, al Casino Républicain, è andato fuori e basta.

– SE passerà la riforma, circa il Senato di nomina regionale, la sigla S.P.Q.R. prenderà a significare “Senatus PopulusQue Ruber” [= “Rosso”].

– Ripensando alla millanteria della “Diversità Comunista”, o postcomunista, torna in mente un proverbiale slogan: “La mia Banca è differente”.

16 febbraio 2016

– Dubbî sulla regolarità del voto sanremese: utili comunque, a dissipare quelli sul fatto che la kermesse sia lo specchio fedele del Belpaese.

– La mia mamma è stata borseggiata al supermercato: 80 euro.
GRAZIE, buonisti.
GRAZIE, terzomondisti.
GRAZIE, integrazionisti.
E ALTRETTANTO.

——————————————————————————————————————————————————

Si impone qualche passo indietro.

FROM GOOGLE PLUS

12 febbraio 2015

– “Sta’ a sentire, tu: sei uno schifoso, solo uno schifoso.
Hai già ammazzato un poveraccio, così, per gusto.
Ora è il momento di fare i conti. […]
TU SEI IL MALE  E  IO SONO LA CURA”.

17 febbraio 2015

– Io benedico e ringrazio quel soprassalto di parsimonia che, non molti giorni or sono, mi trattenne dall’acquistare il triplo CD dei Litfiba.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/piero-pel-choc-su-facebook-lisis-colpa-delloccidente-1095023.html

——————————————————————————————————————————————————

FROM TWITTER:

17 febbraio 2015

– La cosiddetta micro-criminalità prospera impunemente grazie alla micro-moralità di chi, nei diversi settori, sostanzialmente la fiancheggia.

– Un corrispondente estero della RAI, Tg1 delle 20: “[…] veri e proprî festini collettivi a luci rosse”.
Quanta sovrabbondanza di sillabe…

– Augias si compiace che Berlusconi non possa più fregiarsi del titolo di “Cavaliere”.
Il suo titolo di “scudiero”, invece, non è in pericolo.

18 febbraio 2015

– Un corrispondente estero dei Tg RAI: “[…] veri e proprî festini collettivi a luci rosse”.
Bella definizione: orizzontale, quattro lettere.

– Abbiamo a che fare con i più disumani serial-killer della storia ma, anziché mobilitare la SWAT in tempo zero, confidiamo nel “Negoziatore”.

– Unica «Regola di ingaggio»:
“Si spara. E si spara per uccidere. E ne becchiamo il più possibile. Devi badare solo a non sbagliare un colpo”.

– GIUSTIZIALISMO, “SE NON ORA QUANDO?”
Infuria la tempesta:
òdo Augias far festa, e la gallina,
tornata in su la via,
che ripete il suo verso.

– Il fatto di avere un solerte maggiordomo il cui nome comincia per “Alf”, non autorizza mica il “Due Facce” italiano a spacciarsi per Batman.

– Per trovare un atto più autodistruttivo si dovrebbe risalire al reverendo Jones, quello della Guyana.
http://www.ilgiornale.it/news/politica/renzi-vuole-affidare-prodi-crisi-libica-1095671.html

——————————————————————————————————————————————————

Nel quadro della nota rubrica – doppia – “Vergognamoci per loro, braccia rubate all’agricoltura”:

                                             Brutta B.E.S

Qualcosa di cui lessi ieri 19/02, su un social network, e che sùbito volli “approfondire” qui:

http://ww2.istruzioneer.it/bes/

FROM GOOGLE PLUS

19 febbraio 2015

Quello che conta è la sostanza; e dunque ho il massimo rispetto per chi debba realmente misurarsi con certi problemi dell’età evolutiva.
Però anche il lessico è importante; e dunque (non sembri una battuta) io credo che il Ministero, tanto per cominciare, avrebbe potuto e dovuto introdurre una formula meno sinistra, stampo cinese-nordcoreano, di “Bisogni Educativi Speciali” (l’ho appresa oggi, e vorrei averla già rimossa).
In sigla, oltre tutto, è resa ancora più tristA dall’associazione – sia pure solo fonetica – con vere e proprie sindromi (PESS e BSE).
Come diceva Gassman in “Sono fotogenico”:
– … E piglia dei professionisti!

20 febbraio 2015

Ah, dimenticavo: quella è un obbrobrio di definizione, la cui sigla vale piuttosto a connotare – per metà – il suo ideatore o la sua ideatrice. Questi si troverebbe a suo agio proprio in Cina, dove ho sentito che è l’Anno della Capra (senza offesa per gli ovini).
Credo che su quel capolavoro, in termini generali, farò anche un tweet (l’onorevole Gelmini sarebbe stata lapidata per molto meno).
Dice: a criticare, senza costrutto, son tutti bravi.
Io non sono un professionista e nessuno mi pagherebbe per spremermi tanto le meningi, su tale (opinabile) impellenza classificativa degli alunni. Ma anche una delle prime cose che vengono in mente ad un dilettante, cioè “Situazioni Didattiche Speciali”, penso che suonerebbe molto meglio (specie alle orecchie degli interessati); sia per esteso che in sigla, SDS, visto che il Sodio DodecilSolfato non mi pare un’associazione tanto facile né – comunque – tanto sgradevole.

Concettualmente mi piacerebbe ancora di più “Situazioni Pedagogiche Speciali”, giacché è una formula più omnicomprensiva, anche se forse l’incremento di una sillaba (rispetto a “Didattiche”) potrebbe renderla estenuante.
Vabbé, fermiamoci: quando mi ci metto sono un inguaribile grafomane.
D’altra parte, i due Vittorio più o meno esplicitamente richiamati sopra, Gassman e Sgarbi, sono rinomati per il culto della parola; ed il sottoscritto è fra i tanti lettori-spettatori che hanno, da sempre, una venerazione per entrambi.

——————————————————————————————————————————————————

FROM TWITTER AND GOOGLE PLUS

20 febbraio 2015

– Paesi Bassi.

21 febbraio 2015

– Chi s’accontenta, della destra, evade e gode. È un atto comunque più valido, e puro, di quella frase.
– Malgrado la corrosiva satira di Gaber, è sorprendente come tengano duro le cariatidi del manicheismo.
http://www.ilgiornale.it/news/politica/solita-superiorit-morale-sinistra-levasione-destra-1096752.html

– “Amsterdamned”, horror-thriller olandese, diretto da Dick Maas (1988). Il sequel si è visto dal vero: “ROTTERDAMNED”.

amsterdamnedtitle

22 febbraio 2015

– Però la Torre è stata più fortunata della Barcaccia.
http://www.ilgiornale.it/gallery/scandalosa-katy-perry-foto-torre-pisa-1097255.html

– “Abbiamo trascorso due giorni a Firenze. È uno dei luoghi più magici che abbia mai visitato […] BRAVO (in italiano) per preservare voi stessi e non lasciare che la società demolisca le vostre vie storiche”.
Dearest Katy, per quello facciamo venire gli olandesi…
http://www.huffingtonpost.it/2015/02/21/foto-kate-perry_n_6726664.html?ref=fbph&ncid=fcbklnkithpmg00000001

– Con queste talpe (in ogni senso) che continuano a derubricare una strage a tragedia, anzi a fallo di reazione, la barbarie sta già vincendo.

– Quando seppi che Roma era una location di SPECTRE, non esagerai a commentare “Welcome to the Jungle”.
http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/roma-james-bond-tradito-dai-sanpietrini-1097462.html

23 febbraio 2015

– Il cosiddetto Jobs Act prevede, per i lavoratori, un sistema di “tutele crescenti”. Il controllo renziano dei cittadini, in generale, anche.

– Andare in banca e dover motivare un prelievo, dei PROPRÎ soldi. Anche questa è trasparenza. Anzi, proprio evanescenza. Delle libertà civili.

– La claque di Barack HUSSEIN Obama nota come Academy non vedeva l’ora di far fuori, una seconda volta, l’«American Sniper» di Clint Eastwood.

– In materia di tasse-imposte-tributi non c’è affatto equità: nessuno di essi può contare su una, martellante, grancassa quanto il canone RAI.

– “Ricòrdati di pagare il canone entro il 28 febbraio” viene detto dalla RAI, oggi, con una frequenza superiore a “Memento mori” nel Medioevo.

24 febbraio 2015

– Chi dice – recidivo – che un avversario politico sia incompatibile con la cultura, si dimostra LUI incompatibile con la democrazia liberale.

– Renzi vuol riformare la scuola. Il concetto di “Bisogni Educativi Speciali”, in sigla BES (assai pregnante), non è abbastanza sino-coreano.

– 2014: Oscar al messicano Cuarón per “Gravity”.
2015: Oscar al messicano Inarritu per “Birdman”.
Gli Eroi d’ogni Alamo ringraziano l’Academy.

– Non poteva esserci gloria per Clint Eastwood e il suo trionfo di Old Glory, nel salotto buonista radical-chic degli United States Obamerica.

– Renzi ha dichiarato che l’Isis, in Libia, non è così forte come vuol far credere.
Penso che non valga solo per la Libia.
Né solo per l’Isis.

– Ritenersi un Fenomeno; essere ciò di cui Sordi stigmatizza la persistenza.
https://www.youtube.com/watch?v=do5T97WII2A&feature=youtu.be

25 febbraio 2015

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Sottinteso: sperando che abbiano indumenti di cotone, perché non sopporto il sintetico.

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Per raggiungere tale scopo, potranno mancargli più fattori; ma di sicuro non i fulmini.

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. E, nell’attesa, rovesciare camionate di merda su chi dipinga ME come nuovo Biff Tannen.

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Dove, notoriamente, non ci sono strade; e quindi esso è già abbastanza «Ìtalo-formato».

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Il primo passo, va da sé, consiste nello scappare dalla minaccia dei terroristi libici.

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Con l’aiuto, insostituibile, del mio fedele cane Al (abbreviazione di Albert Einstein).

– L’Academy è una congregazione di bacchettoni politically correct, con una scopa infilata dove dice Peter Quill di “Guardians of the Galaxy”.

– “Il nostro dovere è di portare l’Italia nel futuro”. Poi non stiamo a sottilizzare sul fatto che essa, nel futuro, sia popolata da Italiani.

26 febbraio 2015

– … And may I say, not in a shy way
Oh, no, oh, no, not me, I did it my way
[…] Yes, it was RAI WAY

http://www.ilgiornale.it/news/politica/rai-way-renzi-spegne-sinistra-operazione-mercato-non-1099248.html

27 febbraio 2015

– Conduttore di un quiz-show, oggi: “Màrtin Mìster”.
Una sua assistente, poco dopo: “Martèn Mystère”.
RAI: di tutto, di più.
Pronunce incluse.

 

5ae00fcbcf8d12538aba4c254f5e6728

 

 


Annunci