Madre Maria

MADRE MARIA

Ferragosto da “Feriae Augusteae”, certamente… Ma per i cristiani cattolici oggi è anche, o meglio soprattutto, la Solennità dell’Assunzione in Cielo di Maria Madre di Dio (“Dormizione” per gli ortodossi); e quindi scelgo di fare gli augurî con una canzone che possa risultare gradita a tutti, credenti o meno.

Paul McCartney ha spiegato più volte che la “Mother Mary” citata nel testo è sua madre, da lui persa all’età di 14 anni; ma nel contempo, da cattolico di nascita qual è, egli non ha mai smentito chi gli chiedeva se la protagonista della ballad fosse la Vergine Maria, ad un livello di lettura trascendente, così lasciando libertà di “interpretare la canzone come meglio credesse”.

Ad avvalorare ciò, come evidenzia il blog di Luis Antequera, “le parole che dànno il titolo alla canzone e fanno parte del ritornello, Let It Be, sono esattamente quelle che San Luca pone in inglese sulla bocca di Maria quando questa si offre alla volontà di Dio espressa dall’arcangelo Gabriele: ‘let it be in me according to your word’, ‘Avvenga di me quello che hai detto’ ” (Lc 1, 38).

Buona Assunzione e buon ferragosto a tutti.

Marco Valori

Annunci